Tecnologie fotoniche

Prometeus svilupperà un innovativo dispositivo di neuroimaging (neo-opticap) in grado di monitorare in tempo reale l’ossigenazione cerebrale, il flusso sanguigno e il metabolismo da più regioni cerebrali durante il ricovero in NICU. La nuova ottica sarà sviluppata combinando due tecnologie fotoniche: la spettroscopia del vicino infrarosso nel dominio del tempo (TD-NIRS) e la spettroscopia ottica a contrasto speckle (SCOS), che saranno collegate alla testa del neonato attraverso una cuffia indossabile, ottimizzata ed ergonomica.

Il modulo TD-NIRS sarà sviluppato presso il Politecnico di Milano (Italia) e pioNIRS (Italia), mentre il modulo SCOS sarà sviluppato presso l’ICFO (Spagna). La cuffia ergonomica indossabile sarà sviluppata presso l’University College di Londra (Regno Unito).